Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/11/2020 alle ore 21:21

Attualità e Politica

30/04/2020 | 12:18

DL Imprese, Lovecchio (M5S): "Risorse ADM siano rimodulate senza compromettere altre esigenze"

facebook twitter google pinterest
DL Imprese Lovecchio M5S Risorse ADM

ROMA - «Andrebbero acquisiti dati ed elementi di valutazione volti a verificare» che gli 8 milioni di euro previsti per il potenziamento dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli «possano effettivamente rendersi disponibili per le finalità previste dalla disposizione attraverso una rimodulazione di altre voci di bilancio dell’Agenzia, senza pregiudizio per gli altri fabbisogni di spesa» ed è «necessario che il Governo assicuri che le risorse occorrenti possano essere utilizzate senza pregiudizio per altri fabbisogni di spesa». Lo ha chiarito il relatore del DL Imprese in Commissione Bilancio alla Camera, Giorgio Lovecchio (M5S). Andrebbe anche «confermato che l’iscrizione degli effetti in termini di fabbisogno e indebitamento netto sia stata effettuata in ragione della deroga ai limiti prefissati a legislazione vigente per i trattamenti accessori». Inoltre «è opportuno che venga fornita una stima degli effetti finanziari derivanti» dalla norma relativa «all’omogeneizzazione delle attribuzioni e delle funzioni dei dipendenti dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli», alla quale è previsto «si provveda nell’ambito del fondo delle risorse decentrate e nei limiti degli importi complessivamente disponibili a legislazione vigente».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password