Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/10/2020 alle ore 12:40

Attualità e Politica

28/04/2020 | 09:48

DL Imprese, Panucci (Confindustria): "Intervento ancora insufficiente, ritardi compromettono la sopravvivenza delle aziende"

facebook twitter google pinterest
DL Imprese Panucci Confindustria

ROMA - IL DL Imprese è «un intervento necessario e nel complesso condivisibile, anche se ancora insufficiente rispetto all'impatto pesantissimo, e senza precedenti nella storia moderna del Paese, che la pandemia sta provocando sul tessuto produttivo italiano». Lo ha detto Marcella Panucci, Direttore Generale di Confindustria, nel corso di un'audizione nelle Commissioni Finanze e Attività produttive sul DL Imprese. «L'efficacia complessiva di questi interventi è strettamente legata alla durata della recessione e alla rapidità della ripresa, ma anche alla tempestiva fruibilità delle indispensabili misure di sostegno pubblico da parte di cittadini e imprese», ha spiegato. Le misure messe in campo dal Governo per la liquidità delle imprese vanno considerate «nel complesso positivamente», ma ci sono «alcune criticità da superare e previsioni da rafforzare»: bisogna «procedere con speditezza nella concessione delle garanzie, perché complicazioni burocratiche e ritardi rischiano di compromettere per sempre la sopravvivenza delle imprese», ha concluso. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password