Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/06/2020 alle ore 21:42

Attualità e Politica

15/05/2020 | 14:43

DL Riaperture, Marsilio (pres. Abruzzo) a Conte: "Chiarezza e autonomia delle Regioni su riavvio delle attività"

facebook twitter google pinterest
DL Riaperture Marsilio Abruzzo Conte autonomia Regioni

ROMA - Chiarezza e indipendenza decisionale delle Regioni su riaperture e riavvio attività. Lo ha chiesto il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, nell'incontro di oggi tra le Regioni e il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. «Ci siamo appena confrontati ed è stata ribadita la necessità che le linee guida del decreto legge dovranno concedere in maniera esplicita alle Regioni la facoltà di anticipare l'apertura e il riavvio delle attività e potremo quindi muoverci anche nel rispetto dei protocolli Inail che sono indicativi ma non prescrittivi. Servono regole precise», ha spiegato il governatore dell'Abruzzo all'Adnkronos. «Io ho raccomandato chiarezza, tutto deve essere definito con chiarezza per evitare pasticci, incomprensioni per non finire in un contenzioso giuridico. E' necessario delimitare con chiarezza i poteri delle regioni e i limiti dettati dall'Inail, che non siano indicazioni di puro principio e che siano economicamente gestibili. Il problema è serio ci sono 5 miliardi di mancate entrate per le regioni che stanno sostenendo uno sforzo economico enorme per integrare se non sopperire a quelle misure non adottate dal governo per il rilancio e protezione dei più deboli». Marsilio poi parla di soldi fermi in cassa che sarebbero spendibili a saldo zero per lo Stato. «Un altra misura che ho chiesto è quella di poter utilizzare quei soldi fermi in cassa, per l'Abruzzo sarebbero circa 30 milioni, che non possiamo spendere per la norma del rientro del disavanzo amministrativo: ma in tempo di guerra, ed ora lo siamo, bisognerebbe poter fruire di tutto, soprattutto se per lo Stato è a saldo zero».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password