Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/09/2020 alle ore 10:16

Attualità e Politica

09/07/2020 | 19:26

DL Rilancio, approvato odg D'Attis (FI): "Presto garanzie su flussi e concessioni giochi"

facebook twitter google pinterest
DL Rilancio odg DAttis FI concessioni giochi

ROMA - Via libera in Aula alla Camera alla riformulazione dell'ordine del giorno di Mauro D'Attis (FI) al DL Rilancio, che impegna il Governo ad «adottare ogni iniziativa normativa nell’ambito del prossimo provvedimento economico annunciato dal Governo finalizzato a garantire la stabilità dei flussi finanziari nonché dell’aspetto concessorio dei giochi numerici a totalizzatore nazionale».
«L’emergenza da Covid-19 ha penalizzato fortemente alcuni importanti settori, tra cui quello dei giochi che generano annualmente introiti per milioni di euro all’erario. Sebbene il Governo abbia sottovalutato questo comparto, grazie all’accoglimento di un mio ordine del giorno, nel prossimo provvedimento di natura economica saranno previste apposite norme per garantire la stabilità dei flussi finanziari e le questioni relative agli aspetti delle concessioni sui giochi numerici. Parliamo ad esempio del Superenalotto, una delle fonti di reddito più imponenti per lo Stato, che con la chiusura delle apposite sale per il gioco a causa del lockdown ha fatto registrare ben il 40% di minori introiti nelle casse erariali, oltretutto con un’evidente alterazione delle regolari condizioni delle concessioni», ha detto D'Attis. «Grazie all’impegno di Forza Italia, presto questa situazione sarà sanata, oltre che nell’interesse dello Stato e dei gestori anche e soprattutto in quello dei cittadini e della legalità. Non va  dimenticato che la salvaguardia della rete pubblica dei giochi è necessaria anche per evitare il proliferare del gioco illegale, molto spesso completamente gestito dalla malavita organizzata».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password