Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2020 alle ore 12:15

Attualità e Politica

12/08/2020 | 10:00

DL Semplificazioni, Senato: inammissibile emendamento Italia Viva su riforma ippica

facebook twitter google pinterest
DL Semplificazioni Senato emendamento Italia Viva riforma ippica

ROMA - Le presidenze delle Commissioni Affari costituzionali e Lavori pubblici del Senato, impegnate nell'esame del DL Semplificazioni, hanno dichiarato inammissibile l'emendamento dei senatori di Italia Viva, Leonardo Grimani e Gelsomina Vono, sulla semplificazione e razionalizzazione delle funzioni riguardanti il settore ippico.
La proposta di modifica prevedeva il trasferimento di alcune funzioni al Coni (l’organizzazione delle corse dei cavalli, la nomina dei giudici di corsa, la valutazione delle strutture degli ippodromi, il concorso al finanziamento delle società di corse, il coordinamento delle attività degli ippodromi, il pagamento dei premi e la titolarità di concessionario esclusivo del segnale televisivo per la trasmissione delle corse). Al Mipaaf sarebbero rimasti aspetti puramente agricoli, come la promozione delle razze equine da competizione e da sella, la tutela della biodiversità della razza equina, il finanziarnento dello sviluppo delle attività agricole (per gli allevamenti nuovi o esistenti), la gestione del passaporto dei cavalli e dei relativi registri e la programmazione dello sviluppo del settore dell’ippicoltura.
Le richieste di rivalutazione degli emendamenti inammissibili potranno pervenire entro le 14 di venerdì 14 agosto e l'esito dei ricorsi sarà reso noto alla ripresa dei lavori. Il DL Semplificazioni è all'ordine del giorno dell'Aula del Senato martedì 1° settembre alle 16:30. Il provvedimento è atteso per la seconda lettura alla Camera e dovrà essere convertito in legge entro il 14 settembre. I lavori delle Commissioni riprenderanno da lunedì 24 agosto, «fatta salva l'autorizzazione a convocarsi anche in precedenza, in relazione a sopravvenute esigenze».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password