Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/05/2018 alle ore 09:14

Attualità e Politica

24/01/2018 | 13:31

Decadenza concessione, Vinti (avv. Global Starnet) chiede il rinvio: "Società sotto pieno controllo pubblico"

facebook twitter google pinterest
Decadenza concessione Vinti Global starnet

ROMA - "Rinviare la discussione sulla decadenza della concessione di Global Starnet". Lo ha chiesto alla seconda sezione del Tar Lazio Stefano Vinti, avvocato della società che fa capo all'imprenditore Francesco Corallo: "L'amministrazione giudiziale disposta dalla Procura consegna di fatto Global Starnet in mano pubblica, con tutte le garanzie del caso. Rinviamo la discussione e vediamo cosa succede. La Procura è stata costretta a intervenire in maniera più invasiva a causa della posizione rigida dei Monopoli di Stato". L'amministrazione continua invece a chiedere la decadenza della concessione, ha spiegato l'avvocato dello Stato Amedeo Elefante, che ha invocato il rispetto delle indicazioni di Tar e Consiglio di Stato, che hanno chiesto un giudizio celere sulla vicenda: "le assoluzioni in campo penale di cui parlano i legali della società sono successive all'avvio della decadenza e non riguardano tutte le persone coinvolte", ha affermato. Il collegio della Seconda sezione ha deciso di avviare la discussione, che è in corso in questi minuti.
NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi la settimana in un clic 25 maggio 2018

Giochi, la settimana in un clic

25/05/2018 | 16:40 LUNEDI' 21 MAGGIO Aziende -  L’Agenzia Dogane e Monopoli ha dato il consenso formale all’operazione che porterà Playtech all’acquisizione del 70,561% del capitale Snaitech. È quanto si legge...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password