Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/12/2018 alle ore 20:48

Attualità e Politica

20/07/2018 | 08:50

Decreto Dignità, Bendinelli (FI): "Divieto di pubblicità dei giochi favorirà l'illegalità"

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità Bendinelli giochi

ROMA - Nel decreto Dignità «si impone un divieto a qualsiasi forma di pubblicità, senza invece avanzare proposte positive. Il problema è la reale ricaduta di tali misure. Non sarà disincentivato il ricorso al gioco d’azzardo ma saranno colpite le società pubblicitarie e di comunicazione, le testate giornalistiche e redazionali in genere, tutti i network TV, radio, web, stampa», mentre «le società di gioco d’azzardo e scommesse non ci rimetteranno come vuole far credere il Governo». Lo ha detto Davide Bendinelli (FI), intervenendo in Commissione Attività produttive nel corso del dibattito sul decreto. «A ringraziare saranno le realtà sommerse, quelle del lavoro nero e delle scommesse illegali, gestite dalla criminalità», conclude.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password