Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/11/2018 alle ore 12:52

Attualità e Politica

16/07/2018 | 09:06

Decreto Dignità, Boccia (PD): "Pubblicità sui giochi non c'entra con CR7, necessario intervento serio sul settore"

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità Boccia PD Pubblicità giochi

ROMA - "Luigi Di Maio sulla Juventus utilizza parole da bar sport, dimenticando di essere un Ministro della Repubblica. La pubblicità sui giochi non c'entra assolutamente nulla con l'acquisto di Cristiano Ronaldo, che rappresenta un'operazione sportiva e commerciale da calcio globale che arricchisce l'intero campionato italiano. Se proprio dobbiamo entrare nel merito, il provvedimento sui giochi non ha alcun senso rispetto alla presunta finalità del decreto chiamato dignità. Se si vuole intervenire sul settore va fatto un intervento d'insieme sul gioco con misure chiare per le famiglie più in difficoltà a causa della ludopatia". Lo ha detto Francesco Boccia, deputato del PD ed ex presidente della Commissione Bilancio della Camera. "Cancellare la pubblicità, spacciandolo come rimedio per la dipendenza da gioco e non intervenire sulle piattaforme online illegali o sulle slot irregolari è ridicolo, così come appare assolutamente chiara la mancanza di volontà del governo di regolare tutto il settore del gioco online, spesso clandestino, con pene e sanzioni durissime", prosegue. "Aizzare il polverone del gioco tirando in ballo la Juve che non c'entra assolutamente nulla, e addirittura l'acquisto di Cristiano Ronaldo, non solo è scorretto oltre che gravemente falso, ma conferma l'orizzonte asfittico e spesso solo propagandistico della politica economica di questi primi provvedimenti del governo Conte", conclude.
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

IGT Pellicioli Presidente

Lorenzo Pellicioli nominato Presidente di IGT

19/11/2018 | 12:52 ROMA - International Game Technology PLC (IGT) comunica che Lorenzo Pellicioli è stato nominato, con effetto immediato, Presidente del Consiglio di Amministrazione. Pellicioli - si legge in una nota - già esercitava funzioni...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password