Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/12/2018 alle ore 20:48

Attualità e Politica

03/08/2018 | 10:40

Decreto Dignità, Camera: il Governo accoglie come raccomandazione gli odg del PD su limiti e tracciabilità delle giocate

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità Camera Governo odg PD

ROMA - Il sottosegretario allo Sviluppo Economico Davide Crippa, a nome del Governo, ha accolto come raccomandazione l'ordine del giorno al decreto Dignità presentato da Silvia Fregolent che impegna il Governo «ad utilizzare le risorse incrementali del Fondo per il contrasto al gioco d'azzardo patologico per premiare le scelte delle regioni che abbiano ottenuto i maggiori risultati in merito al contrasto al gioco d'azzardo patologico». Accolto come raccomandazione anche l'ordine del giorno di Gianfranco Librandi (PD) che impegna il Governo «ad accentuare l'azione di prevenzione e contrasto al riciclaggio di denaro prevedendo un limite massimo agli importi delle singole giocate». Il Governo accoglie come raccomandazione anche l'ordine del giorno di Matteo Colaninno (PD) che impegna il Governo «a garantire la completa tracciabilità delle giocate e delle vincite attraverso l'obbligo di pagamento con moneta elettronica». Accolto come raccomandazione anche l'ordine del giorno di Massimo Ungaro (PD) che impegna il Governo «ad elevare a livello comunitario il dibattito sul divieto di pubblicità e sul riequilibrio europeo della tassazione del gioco d'azzardo con particolare riferimento al gioco online».
Il Governo accoglie come raccomandazione anche l'ordine del giorno di Elena Carnevali (PD) che impegna il Governo «a recepire con proprio atto, al fine di garantire migliori livelli di sicurezza per la tutela della salute, dell'ordine pubblico e della pubblica fede dei giocatori, l'intesa raggiunta in Conferenza Unificata il 7 settembre 2017 relativa alle caratteristiche dei punti di raccolta del gioco pubblico, quale primo tassello di una strategia complessiva di riforma del settore». Accolto come raccomandazione l'ordine del giorno di Angela Schirò che impegna il Governo, «in un'ottica di accentuazione dell'azione preventiva e di contrasto al gioco d'azzardo patologico ad adottare misure volte a mantenere le caratteristiche attuali di bassa giocata e bassa vincita escludendo, pertanto, la possibilità di utilizzare banconote o qualsiasi altra forma di moneta elettronica nonché la possibilità per le VLT di inserire banconote di valore superiore a 100 euro». 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password