Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2018 alle ore 20:30

Attualità e Politica

26/07/2018 | 09:30

Decreto Dignità, Castelli (MEF): "Governo valuta introduzione della tessera sanitaria per i giochi"

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità Castelli MEf Governo tessera sanitaria giochi

ROMA - Il Governo sta svolgendo «un approfondimento tecnico relativamente alle modalità necessarie ad implementare l'utilizzo della tessera sanitaria» per gli apparecchi da gioco. Lo ha riferito il sottosegretario all'Economia Laura Castelli alle Commissioni Finanze e Lavoro della Camera, impegnate nell'esame del decreto Dignità. Le Commissioni hanno accantonato l'emendamento di Elena Carnevali che proponeva l'introduzione di «dissuasori, quali la tessera del giocatore e una apposita tecnologia di arresto del gioco in caso di compulsività». Anche per Alessandro Zan (PD), «l'utilizzo della tessera sanitaria ha dato buona prova nel limitare l'accesso dei minori ai distributori automatici di sigarette» e quindi è «utile l'introduzione della tessera del giocatore e l'attivazione di strumenti elettronici che limitino, ad esempio, il tempo delle giocate».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password