Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/08/2018 alle ore 20:40

Attualità e Politica

19/07/2018 | 10:30

Decreto Dignità, De Filippo (PD): "Gioco online escluso di fatto dal divieto di pubblicità"

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità De Filippo PD Gioco online divieto pubblicità

ROMA - Il divieto di pubblicità dei giochi previsto dal decreto Dignità «di fatto non è applicabile al gioco online, che attualmente rappresenta la forma più pericolosa di dipendenza». Lo ha detto Vito De Filippo (PD), ex sottosegretario alla Salute, intervenuto nel corso della discussione sul decreto Dignità in Commissione Affari sociali alla Camera. Anche per Giuditta Pini (PD) rileva che «un settore in crescita del gioco d'azzardo, quello online, rimane escluso dal divieto che è stato introdotto, nonché dalla maggior parte delle forme di prelievo e di tassazione». Pur riconoscendo che si tratta di una materia assai complicata, la deputata auspica che si possa dare «un segnale incisivo anche in questa direzione».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password