Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 11/12/2018 alle ore 20:33

Attualità e Politica

06/08/2018 | 09:25

Decreto Dignità, rush finale in Senato: lavori delle Commissioni a rilento, il testo in Aula potrebbe slittare

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità Senato Commissioni

ROMA - Rush finale in Senato sul decreto Dignità, blindato da Governo e maggioranza: le Commissioni Finanze e Lavoro di Palazzo Madama hanno lavorato per tutto il weekend per esaminare le oltre 700 proposte di modifica presentate, ma non è stato ancora votato il mandato ai relatori - Enrico Montani (Lega) per la Commissione Finanze e Susy Matrisciano (M5S) per la Commissione Lavoro - a riferire in Aula. Finora sono state votate (e respinte) solo le proposte di modifica relative all'articolo 1 del provvedimento, mentre quelle relative all'articolo 9, sul divieto di pubblicità dei giochi, sono circa 120: le Commissioni sono convocate nuovamente questa mattina a partire dalle 9.30.
Il termine per la presentazione degli emendamenti in Assemblea è stato fissato alle 13 di oggi, quando è atteso l'avvio dell'esame del testo per il via libera definitivo, ma è molto probabile che l'approdo in Aula slitti ulteriormente. Per il momento, il Governo continua ad escludere il ricorso alla fiducia. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password