Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2020 alle ore 20:32

Attualità e Politica

16/07/2018 | 16:41

Decreto Dignità, i tecnici del Mef: "Da aumento tasse su slot e vlt nuove entrate per 234 milioni l'anno"

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità relazione tecnica prelievo apparecchi gioco

ROMA - L'aumento del prelievo erariale per gli apparecchi da gioco previsto dal Decreto dignità porterà nelle casse dello Stato, a regime, 234 milioni di euro l'anno. E' quanto si legge nella relazione tecnica del Mef che accompagna il decreto Dignità, che prevede l'aumento del prelievo dello 0,25% sulle slot e sulle VLT dal 1° settembre 2018 e un ulteriore incremento dello 0,25% dal 1° maggio 2019. "Proiettando i dati relativi al periodo gennaio-maggio 2018, il giocato relativo alle slot del 2018 sarà di circa 24 miliardi. Pertanto, nei mesi da settembre a dicembre, il maggior introito è stimato pari a 20 milioni", si legge nella relazione. "Il giocato relativo
alle VLT per il 2018 risulta in linea con quello del 2017 (23,5 miliardi): pertanto, nei mesi da settembre a dicembre, il maggior introito è stimato pari a 19,5 milioni, per un totale - per il 2018 - di 39,5 milioni". Per quanto riguarda il 2019, "l'incremento del preu di 0,25% per le slot per i mesi da gennaio ad aprile comporterà il medesimo incremento previsto per l'ultimo quadrimestre del 2018 (39,5 milioni di euro). Dal 1° maggio 2019, la norma prevede un ulteriore incremento del preu dello 0,25%. 
"Assumendo per il 2019 lo stesso valore di raccolta del 2018, il maggior introito per l'erario sarebbe pari a 120 milioni di euro l'anno", spiega la relazione.

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

gicohi aosta

Giochi, Aosta: sanzioni per 3.500 euro tra dicembre e gennaio

22/02/2020 | 17:43 ROMA - Ammonta a 3.500 euro il totale delle sanzioni disposte dalla polizia locale di Aosta a cavallo tra dicembre e gennaio, per le violazioni al regolamento comunale contro il gioco patologico. Una multa di 500 euro è stata...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password