Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/11/2019 alle ore 20:43

Attualità e Politica

08/11/2019 | 12:01

Decreto Fiscale, Assotabaccai: escludere i giochi da obbligo di pagamento con moneta elettronica

facebook twitter google pinterest
Decreto Fiscale Assotabaccai giochi

ROMA - «I prodotti sottoposti a regime di monopolio o in concessione, come tabacchi, valori bollati e giochi, vanno completamente esclusi dall’obbligo di pagamento con moneta elettronica. Le commissioni per accettare bancomat e carte sono infatti insostenibili per i tabaccai, cui è riservato un margine di pochi centesimi di euro anche sui servizi erogati al pubblico. Se non si interverrà al più presto, la rete è a rischio». Lo ha detto Celso Montanari, Presidente di Assotabaccai Confesercenti.
«Non si può pretendere di costringere noi piccoli imprenditori, per ricevere un pagamento, a sostenere cifre a volte anche più alte del nostro stesso margine di guadagno. Per questo chiediamo che tabacchi, valori bollati, giochi e servizi al pubblico siano esonerati completamente dall’obbligo di accettazione della moneta elettronica»

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Napoli operazione Alto Impatto: controlli in sale scommesse

Napoli, operazione "Alto Impatto": controlli in sale scommesse

16/11/2019 | 16:25 ROMA - Controlli al tappeto su tutto il territorio, che hanno incluso anche due verfiche amministrative in agenzie di scommesse.  E' il risultato dell'operazione "Alto Impatto", che ha coinvolto gli agenti del Commissariato...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password