Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/12/2018 alle ore 11:00

Attualità e Politica

20/11/2018 | 11:16

Decreto Fiscale, Senato: slitta l'avvio della Commissione Finanze in attesa dei pareri della Bilancio sugli emendamenti

facebook twitter google pinterest
Decreto Fiscale Senato Commissione Finanze Bilancio emendamenti

ROMA - Slitta di un'ora l'avvio dei lavori della Commissione Finanze del Senato sul Decreto Fiscale, in attesa che la Commissione Bilancio completi il parere su tutti gli emendamenti. Per il relatore Vincenzo Presutto (M5S), l'emendamento Sciascia (FI) che proponeva di finanziare con 100 milioni di euro un pacchetto di agevolazioni per la promozione dell'economia ocale (attraverso l'«incremento della percentuale del prelievo erariale unico su slot e VLT, nella misura necessaria ad assicurare maggiori entrate nette pari a 100 milioni di euro annui a decorrere dall'anno 2019») «comporta maggiori oneri». È necessario acquisire la relazione tecnica sull'emendamento Montani (Lega) per la nomina di «un Commissario straordinario incaricato di valutare la sussistenza delle condizioni per l'individuazione di un nuovo soggetto giuridico per la gestione della casa da gioco nel Comune di Campione d'Italia». Serve la relazione tecnica anche sui due emendamenti di Urso (FDI) che chiedevano di aumentare «il prelievo erariale unico su slot e VLT dell'1% a decorrere dal 1° gennaio 2019» per finanziare benefici fiscali e la riduzione dell'aliquota Iva.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password