Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/11/2019 alle ore 09:16

Attualità e Politica

29/10/2019 | 12:42

Decreto Fiscale, Servizio Studi: stretta sui requisiti per i titolari delle concessioni

facebook twitter google pinterest
Decreto Fiscale Servizio Studi titolari concessioni

ROMA - L'articolo 30 del Decreto Fiscale «vieta agli operatori economici che hanno commesso violazioni definitivamente accertate degli obblighi di pagamento delle imposte e tasse o dei contributi previdenziali di essere titolari o
condurre esercizi commerciali, locali o altri spazi all'interno dei quali sia offerto gioco pubblico». È quanto si legge nel dossier del Servizio Studi di Camera e Senato. «L'articolo in esame fa riferimento a violazioni senza specificare che
debbano essere di grave entità», spiegano i tecnici.
Le norme inoltre «estendono il divieto di partecipazione a gare o di rilascio o rinnovo o mantenimento di concessioni in materia di giochi pubblici anche al caso in cui, per le società partecipate da fondi di investimento o assimilati, l’imputazione riguardi il titolare o il rappresentante legale o negoziale ovvero il direttore generale della società di gestione del fondo per uno dei reati tributari contro la pubblica amministrazione o contro il patrimonio specificamente individuati ex lege», si legge ancora.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password