Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/05/2021 alle ore 11:20

Attualità e Politica

27/01/2021 | 10:59

Decreto Milleproroghe, Camera: nessun rinvio per gli emendamenti, il termine è domani alle 12

facebook twitter pinterest
Decreto Milleproroghe Camera emendamenti Commissioni Bilancio Affari costituzionali

ROMA - Il termine per la presentazione degli emendamenti al Decreto Milleproroghe, all'esame delle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera, resta fissato alle 12 di domani, nonostante l'apertura della crisi di Governo. Lo ha confermato il presidente della Commissione Affari costituzionali, Giuseppe Brescia (M5S), rispondendo a una domanda del deputato Paolo Trancassini (Fratelli d'Italia), che chiedeva l'organizzazione dei lavori sul provvedimento dopo le dimissioni del premier Giuseppe Conte, tenuto conto che l'esame del Milleproroghe «rientra comunque tra gli atti che il Parlamento, in base alla prassi, può esaminare anche in tale periodo». Il Decreto Milleproroghe, che prevede il rinvio della partenza della lotteria degli scontrini al 1° febbraio, deve essere convertito in legge entro i primi di marzo, pena la sua decadenza. Il provvedimento è all'esame della Camera in prima lettura e, successivamente, dovrà essere esaminato dal Senato.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password