Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/04/2021 alle ore 17:26

Attualità e Politica

18/02/2021 | 09:49

Decreto Milleproroghe, Camera: inammissibili emendamenti D'Attis (Forza Italia) su preu al 23,85% per le slot e proroga del versamento dell'Iva

facebook twitter pinterest
Decreto Milleproroghe Camera emendamenti DAttis Forza Italia preu slot proroga versamento Iva

ROMA - Le presidenze delle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera, impegnate nell'esame del Decreto Milleproroghe, hanno dichiarato inammisibili due subemendamenti di Mauro D'Attis (Forza Italia) che proponevano di modificare fino al 31 dicembre 2022 l'aliquota del preu sugli apparecchi da gioco, pari al 23,85% delle somme giocate, e di prorogare versamento dell'IVA connessa all'imposta sugli intrattenimenti, modificando anche la base imponibile per gli apparecchi da intrattenimento. Le proposte di modifica sono risultate inammissibili perchè non «presentano alcuna connessione testuale, né diretta, né indiretta, con il contenuto» dell'emendamento del Governo «e non possono essere considerati subemendamenti, ma proposte emendative presentate fuori termine».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password