Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 11/08/2022 alle ore 20:39

Attualità e Politica

16/06/2022 | 15:05

Decreto Pnrr, Senato: concessioni scommesse prorogate al 30 giugno 2024, depositato emendamento dei relatori

facebook twitter pinterest
Decreto Pnrr Senato proroga concessioni scommesse emendamento relatori

ROMA - Proroga delle concessioni scommesse al 30 giugno 2024: è quanto prevede un emendamento dei relatori del decreto Pnrr, Tatjana Rojc (PD) e Andrea Cangini (Forza Italia), all'esame delle Commissioni Affari costituzionali e Istruzione del Senato. «Nelle more dell'approvazione e attuazione del disegno di legge di riordino del settore giochi, previsto dal Def 2021 come collegato a completamento della manovra di bilancio 2022-2024, nel rispetto delle esigenze di continuità delle entrate erariali, il termine di scadenza previsto per le concessioni in materia di raccolta delle scommesse su eventi sportivi, anche ippici, e non sportivi, compresi gli eventi simulati, è prorogato a titolo oneroso fino al 30 giugno 2024», si legge nel testo.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password