Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/05/2021 alle ore 20:45

Attualità e Politica

21/04/2021 | 21:07

Decreto Riaperture, via libera del Governo: dal 26 aprile sì a ristoranti, teatri e cinema in zona gialla, misure in vigore fino al 31 luglio

facebook twitter pinterest
Decreto Riaperture Consiglio Ministri zone gialle Dpcm

ROMA - Via libera del Consiglio dei Ministri al decreto per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali. Il testo - si legge nel comunicato stampa di Palazzo Chigi - delinea il cronoprogramma relativo alla progressiva eliminazione delle restrizioni rese necessarie per limitare il contagio da virus SARS-CoV-2, alla luce dei dati scientifici sull’epidemia e dell’andamento della campagna di vaccinazione.
È sostanzialmente confermata la "road map" delineata dall'ultima bozza: dal 26 aprile torneranno le zone gialle, con i ristoranti aperti anche la sera e le scuole superiori in presenza. Sono consentiti gli spostamenti tra le Regioni diverse nelle zone bianca e gialla, via libera anche alla riapertura di teatri, cinema, sale da concerto e musei, dal 15 maggio toccherà alle piscine all'aperto e, dal 1° giugno, si potrà andare anche allo stadio e in palestra. Dal 15 giugno in zona gialla è consentito lo svolgimento in presenza delle fiere, dal 1° luglio via libera a convegni e congressi e anche alle attività dei centri termali, dei parchi tematici e di divertimento. 
Le nuove misure saranno valide fino al 31 luglio, ma l'eventuale riapertura di altri settori - come le attività di gioco, chiuse dallo scorso ottobre - potrà essere valutata con uno o più Dpcm.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password