Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 10:47

Attualità e Politica

21/11/2020 | 13:01

Decreto Ristori Ter, via libera del Consiglio dei Ministri: altri 1,95 miliardi di euro per le attività economiche colpite dalle misure restrittive

facebook twitter google pinterest
Decreto Ristori Ter Consiglio dei Ministri

ROMA - Il Consiglio dei Ministri, su proposta del presidente Giuseppe Conte e del ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ha approvato nella notte il Decreto Ristori Ter, che «interviene con un ulteriore stanziamento di risorse, pari a 1,95 miliardi di euro per il 2020, destinato al ristoro delle attività economiche interessate, direttamente o indirettamente, dalle misure disposte a tutela della salute, al sostegno dei lavoratori in esse impiegati, nonché con ulteriori misure connesse all’emergenza in corso». Il testo prevede «l’incremento di 1,45 miliardi, per il 2020, della dotazione del fondo previsto dal decreto Ristori bis per compensare le attività economiche che operano nelle Regioni che passano a una fascia di rischio più alta».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password