Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/04/2021 alle ore 10:43

Attualità e Politica

06/04/2021 | 15:15

Decreto Sostegno, Confapi: "Bene la cancellazione dei codici Ateco, ma serve 'pace fiscale' per favorire la ripartenza"

facebook twitter pinterest
Decreto Sostegno Confapi codici Ateco

ROMA - «È fondamentale dare un sostegno concreto alle imprese, affinchè abbiano la forza di riavviare con maggior vigore la produzione» dopo l'emergenza Covid. «Apprezziamo la cancellazione dei codici Ateco e l'allargamento della platea dei beneficiari, ma ribadiamo la necessità di una vera a propria "pace fiscale", base fondante della ripartenza». Lo ha detto il vicepresidente della Confederazione italiana della piccola e media industria (Confapi), Cristian Camisa, nel corso di un'audizione nelle Commissioni Bilancio e Finanze del Senato sul Decreto Sostegno. «Non è più rinviabile una seria riforma degli ammortizzatori sociali. Siamo dell'idea che si debba andare verso un unico ammortizzatore sociale a livello nazionale» ma «ribadiamo la nostra contrarietà al ricorso alla cassa integrazione in deroga», ha sottolineato. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password