Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2019 alle ore 19:00

Attualità e Politica

06/02/2019 | 17:00

Decretone, Miceli e Pagano (PD): "Governo in malafede, ascolti i lavoratori del settore giochi"

facebook twitter google pinterest
Decretone Miceli Pagano PD Governo giochi

ROMA - «Per me il Governo è in malafede, perchè non ha neanche voluto ascoltare i rappresentanti del settore» e «non vuole vedere le conseguenze delle proprie azioni». Lo ha detto il deputato Carmelo Miceli (PD) in conferenza stampa alla Camera. «Con questi provvedimenti si favorisce il gioco online e il gioco illegale e non si contrasta la ludopatia: viene colpito il settore legale, controllato», spiega. «Presenteremo interrogazioni scritte in Commissione per costringere il Governo a dare una risposta a questi lavoratori, che meritano di essere ascoltati», ha concluso.
«Il problema della dipendenza da gioco esiste, dobbiamo lavorare per un patto di corresponsabilizzazione etica: non si può colpire semplicemente uno dei settori, dimenticando tutti gli altri», ha aggiunto Ubaldo Pagano (PD). «Se il Governo è contro il gioco d'azzardo, abbia il coraggio di vietarlo completamente. tilizzare una parte del settore come "bancomat" per finanziare alcune misure è l'ennesima finzione scenica. Per combattere la ludopatia, bisogna potenziare i servizi per le dipendenze», ha concluso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi notizie agipronews scommesse slot

Giochi, la settimana in un clic

20/09/2019 | 16:43 LUNEDI' 16 SETTEMBRE Politica e giochi – Innovazione tecnologica e digitalizzazione, ma anche giro di vite contro le frodi e riemersione del sommerso. Sono le parole d'ordine del neo Ministro dell'Economia Roberto...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password