Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/06/2019 alle ore 20:48

Attualità e Politica

25/02/2019 | 10:56

Decretone, Senato: reddito di cittadinanza vietato per i giochi, un emendamento chiama in causa il "disturbo da gioco d'azzardo"

facebook twitter google pinterest
Decretone Senato reddito cittadinanza giochi dipendenza

ROMA - È vietato utilizzare il reddito di cittadinanza per giochi che prevedono vincite in denaro, per «prevenire e contrastare fenomeni di impoverimento e l'insorgenza del disturbo da gioco d'azzardo (DGA)». È quanto prevede l'emendamento 5.64 presentato dal senatore Giovanni Endrizzi (M5S) e approvato in Commissione Lavoro. Non sono previste, in ogni caso, procedure di verifica dell'utilizzo del contante né sanzioni relative al suddetto divieto». È quanto si legge nel dossier sugli emendamenti al Decretone approvati in Commissione. In sostanza, l'emendamendamento sostituisce la parola «ludopatia», contenuta nella formulazione originaria del Decretone, con «fenomeni di impoverimento» e «l'insorgenza del disturbo da gioco d'azzardo (DGA)»
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse non autorizzate: controlli e sequestRi nel reggiano

Scommesse non autorizzate: controlli e sequestri nel reggiano

15/06/2019 | 15:10 ROMA -  Una sala scommesse, sprovvista di autorizzazioni, allestita in un locale del centro di Novellara, nel Reggiano, in cui venivano raccolte puntate sportive per conto di una società non autorizzata dai Monopoli di...

giochi notizie slot scommesse agipronews

Giochi, la settimana in un clic

14/06/2019 | 15:58 LUNEDI' 10 GIUGNO Politica e giochi – La firma del nuovo decreto sulle scommesse dal parte del ministro Tria ha scatenato la critica di Giovanni Endrizzi, senatore del Movimento Cinque Stelle, quindi teoricamente vicino...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password