Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/06/2022 alle ore 21:48

Attualità e Politica

22/06/2022 | 14:50

Direttivo Astro, la nuova coordinatrice Rusciano: “Concessionari, gestori, intrattenimento e titolari di sala: ormai siamo una filiera, al lavoro su proposte condivise”

facebook twitter pinterest
Direttivo Astro la nuova coordinatrice Rusciano: “Concessionari gestori intrattenimento e titolari di sala: ormai siamo una filiera al lavoro su proposte condivise”

BOLOGNA  - “Il ruolo di coordinatrice interna che mi è stato affidato è frutto dell’evoluzione che Astro sta vivendo al suo interno ormai da qualche tempo. Nasciamo come un’associazione a ‘trazione gestore’ e oggi siamo una realtà associativa che ha al suo interno anche grandi operatori del mondo delle scommesse, dell’online e dell’amusement. Al nostro interno abbiamo aziende concessionarie di Stato, imprese di gestione e di costruzione, realtà che operano nel puro intrattenimento e titolari di sala: siamo diventati filiera”. Lo ha detto – a margine del Consiglio Direttivo in corso a Bologna – Isabella Rusciano, avvocato e coordinatrice dell’associazione. Si tratta, spiega Rusciano, di “Anime diverse, quelle che compongono Astro, ognuna portatrice di interessi diffusi e a volte confliggenti tra di loro che, tuttavia, possono accordarsi – e sta già accadendo - attraverso un’attenta opera di dialogo e di confronto. In questo senso il nostro Centro Studi, fin ad oggi, ha dato - e continuerà a dare- un apporto indispensabile nel trovare la giusta sintesi tra le varie istanze che vengono avanzate nei diversi tavoli di cui è composta l’associazione”. In Astro, “vale la regola che anche energie diverse possono stare insieme e le differenze possono trasformarsi in valore aggiunto ma nasce l’esigenza di coordinare sempre meglio ogni attività. Su questo punto apprezzo gli stimoli di alcuni dei nostri consiglieri che hanno suggerito di individuare una figura specifica di coordinamento interno all’associazione: il mio compito sarà quindi cercare di contribuire ad armonizzare le diverse articolazioni dell’associazione e coordinare i lavori delle varie sezioni per facilitare, in collaborazione con il Centro Studi, il percorso di sintesi per poi arrivare a tradurla in realtà. Ogni proposta che avanzeremo sarà frutto di questa sintesi che, a sua volta, sarà rispettosa del concetto di filiera che abbiamo e che cercheremo di veicolare verso l’esterno, esportando, per certi versi, l’idea che l’armonia e l’unità, anche nel nostro settore, sono possibili”.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password