Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2019 alle ore 20:43

Attualità e Politica

31/07/2019 | 11:25

Divieto di pubblicità dei giochi, Binetti (FI): "Di Maio si confronti con Tria prima di attaccare l'Agcom"

facebook twitter google pinterest
Divieto pubblicità giochi Binetti Di Maio MEF agcom

ROMA - «Le linee guida dell’Agcom non piacciono a Di Maio e al M5S» ed «è evidente che l'Acgom mostra di sapere troppo poco della dipendenza del giocatore», ma «Di Maio farebbe bene a sentire il suo collega Tria prima di pendersela con il "povero" Cardani». Anche la senatrice Paola Binetti (FI) si inserisce nello scontro tra il vicepremier e il presidente dell'Agcom sul divieto della pubblicità dei giochi.
Il presidente dell'Agcom «afferma di aver provato a tenere insieme e dare un senso a differenti disposizioni di legge, sforzandosi di rendere efficace il divieto introdotto dall’articolo 9 del Decreto Dignità. E fin qui è possibile perfino essere d’accordo con lui, se si tiene conto della complessità del nostro sistema normativo, in cui c’è di tutto e di più, dal momento che quasi mai le nuove norme aboliscono le precedenti, creando un groviglio di contraddizioni da cui sembra quasi impossibile venire fuori», ricorda. Ma Cardani si dice anche «dispiaciuto che il ministro dello Sviluppo Economico utilizzi l’Autorità e il suo operato per lanciare messaggi politici e personali», rivelando «l’ennesima linea di frattura all’interno del Governo tra Di Maio e Tria, tra il MISE e il MEF», conclude la Binetti.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi Lazio Giunta regionale marchio Slot free

Giochi, Lazio: ok della Giunta regionale al marchio Slot free

22/10/2019 | 14:39 ROMA - La Giunta regionale del Lazio ha approvato il disciplinare disciplinare per il rilascio del marchio "Slot Free RL" a esercizi commerciali, circoli privati e luoghi di intrattenimento che rinunceranno al gioco, nell'ambito...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password