Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/07/2019 alle ore 20:52

Attualità e Politica

17/04/2019 | 15:17

Divieto di pubblicità dei giochi, Consiglio Agcom: domani le linee guida all'ordine del giorno

facebook twitter google pinterest
Divieto pubblicità giochi linee guida Agcom Consiglio

ROMA - Le linee guida sul divieto di pubblicità dei giochi sono all'ordine del giorno del Consiglio dell'Agcom di domani, 18 aprile, alle 9.30. Come anticipato da Agipronews nei giorni scorsi, nella bozza del provvedimento sarebbe confermato lo stop alle sponsorizzazioni di scommesse sulle maglie dei giocatori di calcio e a bordocampo, all’inserimento di prodotti pubblicitari legati al gioco nei programmi televisivi e nei film; vietati i gadget, l’organizzazione di eventi con premi e la pubblicità redazionale. Stretta anche sul "product placement" dei marchi nei film, nelle serie tv e nei programmi televisivi. Potrebbero esserci invece delle aperture per la cosiddetta "pubblicità progresso", volta a informare il pubblico sui rischi del gioco, e per la citazione del concessionario come finanziatore di un progetto (a patto però che sia prevalente la natura informativa), senza esposizione del marchio o del logo. Potrebbero essere escluse dal divieto le insegne e le vetrofanie (che avrebbero lo scopo di chiarire al cliente il luoghi in cui si offre gioco legale rispetto a quello illegale) e la possibilità di esporre le vincite realizzate presso un punto vendita, come pure le quote, il jackpot, le probabilità di vincita, le puntate minime (sempre esposti all’interno del locale), perché sarebbero funzionali a consentire scelte di gioco consapevoli.
Per lo svolgimento dell’attività di vigilanza, infine, l’Agcom si dovrebbe avvalere della collaborazione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - secondo le modalità che verranno definite da un successivo protocollo di intesa - e, nel corso dell’istruttoria finalizzata all’accertamento delle violazioni, anche della collaborazione della Guardia di Finanza.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

slot giochi gdf

Val di Susa, controlli Gdf in sale slot: multe per 7mila euro

20/07/2019 | 17:59 ROMA - Sale giochi e bar della Val di Susa nel mirino della Guardai di Finanza di Torino, che nei giorni scorsi ha effettuato un giro di controlli per verificare il rispetto del regolamento e reprimere eventuali fenomeni di gioco illegale....

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password