Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/10/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

14/04/2020 | 11:28

Dl Cura Italia, Servizio Bilancio Camera: sale bingo, sospeso il versamento del canone

facebook twitter google pinterest
Dl Cura Italia Servizio Bilancio Camera sale bingo

ROMA - Da marzo e «per tutto il periodo di interruzione dell’attività» delle sale bingo, disposta dal decreto della Presidenza del Consiglio dell'8 marzo scorso, è sospeso il versamento del canone previsto dalla legge di stabilità 2014. Lo ricordano il Servizio Bilancio della Camera in merito alle norme contenute nel DL Cura Italia assegnato alla Commissione Bilancio. La legge di stabilità 2014 in materia di concessioni di gioco per la raccolta del bingo, oltre a prevedere una futura gara per l'attribuzione di 210 concessioni, aveva fissato «un versamento della somma di 7.500 euro, per ogni mese ovvero frazione di mese superiore ai quindici giorni, oppure di 3.500 euro per ogni frazione di mese inferiore ai quindici giorni, da parte del concessionario in scadenza che intendeva partecipare al bando di gara per la riattribuzione della concessione, per ogni mese ovvero frazione di mese di proroga del rapporto concessorio scaduto e comunque fino alla data di sottoscrizione della nuova concessione riattribuita», ricorda il dossier. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password