Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/03/2019 alle ore 21:07

Attualità e Politica

27/02/2019 | 12:15

Con Enada Academy la Fiera "fa scuola": a Rimini momenti di confronto e analisi di mercato

facebook twitter google pinterest
ENADA RIMINI ACADEMY

ROMA - Enada Primavera, la 31/a Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco, in programma alla Fiera di Rimini dal 13 al 15 marzo, si conferma appuntamento immancabile per gli operatori professionali dell’intero mercato del gaming e dell’entertainment, non solo perché rappresenta un’occasione unica per scoprire e testare tutte le principali novità del settore, ma anche per il ricco panorama convegnistico che la caratterizza. Un programma, quello raccolto sotto il brand Enada Academy - si legge una nota - che affronta le tematiche più di attualità, dal modello di business della AWPR alle novità in ambito normativo, dalla situazione delle piccole e medie imprese agli e-Sports. 

Ecco i principali appuntamenti della tre giorni riminese: 

Mercoledì 13 marzo 
Alle 11.00 (Hall C4) cerimonia inaugurale, a seguire, conferenza stampa di apertura sul tema Lo Stato di crisi delle piccole e medie imprese del settore del gioco di Stato (h. 11,15 in sala Tiglio).  
Alle h. 15.00 (Sala Noce) avrà luogo il convegno Pubblicità & Gambling: la scelta italiana. In che direzione va il mercato. 
Alle h. 15.30 in Sala Tiglio si parlerà di e-Sports come opportunità per le sale giochi, convegno organizzato da GN Media. Il fenomeno degli sport elettronici, meglio conosciuti come “eSports” è ormai esploso anche in Italia, interverranno: Andrea Strata, responsabile Osservatorio Giochi Eurispes; Laura D'Angeli, Business gaming e gamification partner Mag e Claudio Poggi, responsabile comunicazione Team Qlash. Modera: Domenico Palesse, giornalista Ansa ed eSportsMag.it. 

Giovedì 14 marzo
Alle 11 Sala Tiglio si terrà il convegno su un altro tema di grande attualità: AWPR: il modello di business.
Alle h. 15.00 in Sala Tiglio avrà invece luogo il convegno organizzato da GN Media sul tema Riordino e territorio: in gioco c'è il futuro. Intervengono: Maurizio Ughi, presidente Obiettivo 2016 e consigliere Agisco; Claudio Bianchella, responsabile territorio AS.TRO e Domenico Distante, presidente Sapar. Modera: Alessio Crisantemi, direttore GiocoNews.it. 


RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password