Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/08/2018 alle ore 10:00

Attualità e Politica

16/02/2018 | 12:00

Elezioni, Nomisma: la lotta alla ludopatia non è tra le priorità degli italiani

facebook twitter google pinterest
Elezioni Nomisma gioco

ROMA - Il gioco patologico non rientra tra le preoccupazioni degli italiani: è quanto emerge dal sondaggio "Il Manifesto degli Italiani. Le priorità di intervento richieste alla politica", curato da Nomisma. Tra gli interventi che dovrebbe attuare urgentemente la politica, in tema di sanità, ci sono la riduzione dei tempi di attesa per la prenotazione di esami medici (29%) e l'aumento delle risorse destinate al Servizio sanitario nazionale (24%), mentre le azioni di sensibilizzazione sugli effetti del gioco patologico sono una priorità per il 3% degli intervistati. In tema di sicurezza, il 31% chiede che la politica si impegni a migliorare la macchina giudiziaria; il 3% considera prioritarie le politiche di contrasto al gioco illegale. Per quanto riguarda i giovani, il contrasto alla disoccupazione e al precariato rappresenta una priorità per il 28%; la politica, poi, dovrebbe impegnarsi nel contrasto al cyberbullismo (12%), alla droga (8%), all'alcol (6%) e alla dipendenza da social network e videogames (5%). Solo il 2% considerà urgenti le azioni di contrasto al gioco tra i giovani.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password