Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/11/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

07/11/2018 | 18:26

Legge giochi in Emilia-Romagna, Bertani (M5S): “Effetti della norma prorogati al 2022, stop al contrasto al gioco patologico”

facebook twitter google pinterest
Emilia Romagna GIOCHI BERTANI m5s

ROMA - «La Giunta ha gettato finalmente la maschera ammettendo di fatto di derogare alla legge contro l’azzardo patologico che avrebbe dovuto tutelare la salute dei cittadini. Con una interpretazione bizzarra delle norme che riguardano il rinnovo delle concessioni per l’utilizzo delle slot machine negli esercizi commerciali, la Regione rimanda fino al 2022 l’applicazione della legge». Lo ha evidenziato il consigliere regionale dell'Emilia Romagna Andrea Bertani (M5S), che aveva presentato un'interpellanza sul tema, in Giunta regionale. Secondo Bertani la Regione «avrebbe prorogato fino al 2022» l’entrata in vigore delle norme che vietano la presenza di slot machine all’interno di bar o esercizi commerciali vicini ai luoghi sensibili come parchi e scuole.


RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password