Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/05/2018 alle ore 20:43

Attualità e Politica

12/03/2018 | 15:47

Enada Primavera: Betaland presenta i nuovi virtual, Rocco Siffredi testimonial

facebook twitter google pinterest
Enada Primavera Betaland virtual Rocco Siffredi testimonial

ROMA - Spettacolo, novità e un tocco di irriverente ironia: un mix che ormai contraddistingue il tone of voice di Betaland – brand di Oia Services LTD - che per il terzo anno consecutivo allieterà il pubblico dell'edizione primaverile della Fiera Enada, dal 14 al 16 marzo a Rimini. Uno stand da 300 metri quadrati, realizzato con una nuova soluzione architettonica che “abbraccia” virtualmente gli utenti della Fiera, rappresenterà anche per l’edizione 2018 uno dei punti di riferimento della manifestazione. Enada - si legge in una nota - sarà occasione per Betaland per presentare la nuova piattaforma dei giochi virtuali per i “punti fisici” rappresentati dalla rete di oltre 160 negozi. La società presenterà poi ai potenziali nuovi clienti tutti gli investimenti degli ultimi 12 mesi, certificati dalle ottime performance che vedono Betaland stabilmente nella top ten della spesa complessiva per le scommesse sportive e al sesto posto per la spesa delle scommesse nel canale on line (dati gennaio 2018), risultato raggiunto in un anno e mezzo dal debutto dei siti betaland.it e enjoybet.it.
Ancora una volta, quella di Betaland sarà una presenza all’insegna del “fun first”, pay off diventato ormai leit motiv che accompagna la comunicazione di Betaland. Ad incarnare il fun first quest'anno, Betaland ha scelto un ospite in grado di associare all'ironia anche un pizzico di irriverenza: l’attore Rocco Siffredi, protagonista di uno spot Betaland diventato ormai popolare sui social da qualche giorno dopo una campagna teaser iniziata alcune settimana fa, scandita dal tormentone “Scommetti che vieni?”
“La scelta di un artista come Siffredi non è affatto casuale .- sottolinea Carmelo Mazza, Ceo di Oia Services LTD. Da una parte ci permette di prendere con sarcasmo le distanze da certe manifestazioni sessiste da cui il settore fa fatica a liberarsi. Allo stesso tempo conferma il legame tra gioco, divertimento e rispetto delle regole, mostrando il gioco non come un campionario di eccessi ma come una delle tante sfumature dell'essere umano da mettere in pratica in sicurezza e con tanta ironia. Rocco Siffredi ci è parso ben rappresentare l'idea per la quale tutti gli aspetti dell'essere umano, se agiti con divertimento ed in un quadro di regole e valori, possono trovare una loro forma ed espressione che non offende la sensibilità di nessuno e non comporta rischi. Attraverso la sua partecipazione a Enada al fianco di Betaland, vogliamo veicolare un messaggio di divertimento e leggerezza dimostrando che, anche nel gioco, gli eccessi non sono nè la regola e neanche l’eccezione: insomma, con Rocco Siffredi vogliamo ribadire con forza che il nostro invito resta sempre a giocare sicuro, non importa di quale gioco si stia parlando”.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

curcio sapar giochi

Giochi, Raffaele Curcio confermato alla guida della Sapar

24/05/2018 | 18:20 ROMA - Si sono svolte ieri e oggi, a Rimini, le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali dell’Associazione Nazionale Sapar: Raffaele Curcio - si legge in una nota - è stato confermato alla presidenza nazionale, mentre...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password