Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/08/2019 alle ore 20:37

Attualità e Politica

13/03/2019 | 14:49

Enada Primavera, Sala (Sisal): "Continuiamo a investire, ma servono regole certe”

facebook twitter google pinterest
Enada Primavera Sala Sisal

RIMINI - «Crediamo in quello che facciamo nonostante il mercato non stia vivendo il suo periodo migliore. Malgrado le difficoltà, continuiamo a investire». Così Alberto Sala, Amministratore Delegato di Acme e Responsabile Business AWP del Gruppo Sisal, nel corso di un incontro a Enada Primavera, a Rimini. «L'accordo siglato con Astro (produttore di giochi taiwanese, ndr) conferma le nostre intenzioni: uno dei maggiori player mondiali è voluto rientrare sul mercato italiano scegliendo noi come partner», continua. «Si tratta di una grande opportunità per lanciare nuovi giochi Astro in Italia, ci aspettiamo grandi risultati a partire dal lancio del primo titolo, Halloween Night». Sala rimane ottimista sulle prospettive future del mercato e il progressivo ingresso dei nuovi apparecchi. «Ci aspetta un doppio investimento, ma allo stesso tempo dovremo essere flessibili per eventuali nuove disposizioni legislative», spiega. Per i prossimi mesi Sala auspica infine «un orizzonte temporale sereno, dal punto di vista economico e politico: se nel corso di pochi anni le regole cambiano radicalmente il nostro lavoro sarà più difficile. Auspichiamo di poter lavorare con basi certe, ma nel frattempo non c'è dubbio che vale ancora la pena di investire in un mercato da 22 miliardi».

LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password