Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/02/2024 alle ore 20:45

Attualità e Politica

14/03/2023 | 11:40

Enada Primavera: inaugurata la 35ª edizione alla Fiera di Rimini

facebook twitter pinterest
Enada Primavera: inaugurata la 35ª edizione alla Fiera di Rimini

ROMA - È stata inaugurata questa mattina alla Fiera di Rimini la 35ª edizione di Enada Primavera la 5ª di Rimini Amusement Show in programma fino a giovedì 16 marzo. Alla cerimonia hanno preso parte Jason Frost, presidente di Euromat, Corrado Peraboni, amministratore delegato di IEG e Domenico Distante, presidente di SAPAR.

“Questa è una delle poche manifestazioni in Europa che non si è mai fermata durante la pandemia – ha affermato Peraboni, ad di Italia Exhibition Group -. Enada è sempre riuscita a tenere la propria manifestazione qua. Il segreto di questa manifestazione e della sua longevità è che ha saputo cambiare. Uno degli errori più grandi è quello di rimanere sempre uguali”.

Distante ha invece anticipato le principali tematiche in vista del convegno delle 12, organizzato proprio da SAPAR: “Abbiamo un problema - ha affermato -. Le concessioni, che sono già state prorogate, e la bozza della delega fiscale che ci è stata fatta vedere settimana scorsa, in cui sono presenti delle problematiche. Abbiamo già parlato con il viceministro Leo e con il direttore di Adm Alesse”.

“Il ruolo del gestore - ha proseguito Distante - è un ruolo imprescindibile, perché è un ruolo a 360 gradi e in tutto il territorio italiano. Una figura importante e strategica per la tutela del gioco pubblico di stato sul territorio. Dobbiamo garantire l'assistenza, la raccolta del Preu. Dobbiamo esserci tutti i giorni. Spero che si faccia un riordino, perché quello che si è legiferato negli ultimi anni non è possibile. In Emilia Romagna, dove siamo ora, una legge regionale ha fatto perdere tanti posti di lavoro. Le attività che hanno investito lo hanno fatto nel rispetto della legge. Abbiamo bisogno di un riordino, non si può continuare a legiferare regione per regione, comune per comune. Il distanziometro ha fatto più danni e vittime piuttosto che salvaguardare il gioco pubblico. Lì dove hanno chiuso attività di gioco legale, ha proliferato il gioco illegale” - ha concluso.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Lotto il 78 su Bari sale a 197 assenze

Lotto, il 78 su Bari sale a 197 assenze

29/02/2024 | 20:20 ROMA - Dopo l'estrazione di giovedì 29 febbraio, il 78 su Bari si conferma leader dei ritardatari a 197 turni di assenza. Completano la top 5 il 27 su Palermo a 169, l’89 su Roma a 124,...

Giochi IGT Renato Ascoli nuovo CEO Global Lottery

Giochi, IGT: Renato Ascoli sarà il nuovo CEO Global Lottery

29/02/2024 | 14:40 ROMA – Renato Ascoli sarà il nuovo CEO Global Lottery di IGT. È quanto si legge nel comunicato in cui vengono annunciati una serie di accordi definitivi tra IGT ed Everi ai sensi dei quali i business Global Gaming...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password