Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/03/2024 alle ore 16:00

Attualità e Politica

14/03/2023 | 19:00

Enada, Pucci (As.tro): “Di cattivo gusto la soddisfazione dell’assessore di Modena per la chiusura di 21 sale giochi”

facebook twitter pinterest
Enada Pucci Astro cattivo gusto soddisfazione assessore Modena chiusura 21 sale giochi

ROMA - “È la famosa doppia morale, lo stesso partito che vuole legalizzare le droghe leggere vuole abolire il gioco, quindi chiudere le sale e aprire i negozi per le droghe leggere. Ne prendiamo atto. L’antiproibizionismo deve essere un valore assoluto, valido in tutti gli ambiti”. Lo ha detto Massimiliano Pucci ai microfoni di Agipronews a margine di un convegno a Enada Primavera. Il presidente di As.tro ha commentato due recenti vicende che vedono protagonista l'Emilia Romagna: l'apertura di uno stabilimento di Philip Morris inaugurato in Valsamoggia, celebrato dal governatore Bonaccini, e le dichiarazioni dell'assessore Andrea Bosi a Modena, che si è detto soddisfatto per la chiusura di 21 sale gioco negli ultimi cinque anni. “Sarebbe stato carino esultare per la creazione dei posti di lavoro in Valsamoggia. È di cattivo gusto, in un paese in crisi per il lavoro, ascoltare un assessore che esprime soddisfazione per il licenziamento di centinaia di dipendenti”, ha concluso Pucci.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password