Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/02/2019 alle ore 12:35

Attualità e Politica

31/01/2019 | 14:26

Eurispes, Rapporto Italia 2019: "Distanziometro inefficace, necessario contrastare gioco illegale"

facebook twitter google pinterest
Eurispes Rapporto Italia 2019 gioco illegale patologico

ROMA - «Le sensibilità espresse dai cittadini attestano che l'area del gioco genera preoccupazioni alquanto serie e che, conseguentemente, sarebbero apprezzati provvedimenti attraverso i quali lo Stato - che da molti (45,4%) è ritenuto "colpevole" di gestire un'attività che può arrecare dipendenza e generale problematiche economiche - vi ponga rimedio». É quanto si legge nel Rapporto Italia 2019 dell'Eurispes. «Esiste anche una consapevolezza diffusa (27%) del rischio che al gioco legale si sostituisca una riemersione del gioco illegale, che peraltro non è mai scomparso del tutto», si legge ancora. «Questo è il quadro che il legislatore deve interpretare, con l'obiettivo di non trincerarsi dietro risposte e semplicistiche e irrealistiche (leggi il distanziometro) ma di avanzare soprattutto nell'area dell'assistenza socio-sanitaria, dove le carenze sono più che evidenti», conclude il Rapporto.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password