Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/06/2020 alle ore 20:39

Attualità e Politica

08/05/2020 | 09:46

Fase 2, Bonaccini (Regioni): "Dal Governo serve più autonomia, riaprire bar e altre attività dal 18 maggio"

facebook twitter google pinterest
Fase 2 Bonaccini Regioni Governo autonomia bar 18 maggio

ROMA - «Se ci saranno le condizioni, vorremmo provare a riaprire bar, ristoranti e attività come parrucchieri ed estetisti, sulla base di protocolli di sicurezza» già dal 18 maggio. Lo dice il governatore dell'Emilia-Romagna e presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, in un'intervista all'edizione bolognese di Repubblica. «Questa è una crisi senza precedenti, non una gara. Già avviando la fase 2, il governo ha condiviso la proposta delle Regioni di aprire dal 27 aprile le aziende votate all'export e i cantieri delle opere pubbliche. E adesso apre alla possibilità che le Regioni possano decidere ripartenze già dal 18 maggio, a seconda dell'andamento del contagio. E' quello che ci aspettiamo da Roma: una maggiore autonomia, dopo la prima fase in cui si decideva coi decreti». Per Bonaccini «nessun 'liberi tutti', ma una preparazione calibrata alla ripartenza nei diversi ambiti. Il virus non è sconfitto e la guardia resta altissima. La fase però è cambiata e dopo tanti sacrifici e troppo dolore bisogna tornare a respirare un po' di speranza», ha concluso.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password