Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/07/2024 alle ore 09:10

Attualità e Politica

18/03/2024 | 09:34

GNP Mexico P1, il padel rinasce ad Acapulco. Dopo l'uragano, ci sono tutti i più forti

facebook twitter pinterest
GNP Mexico P1 il padel rinasce ad Acapulco. Dopo l'uragano ci sono tutti i più forti

ROMA - Dopo l'uragano Otis, che aveva impedito lo svolgimento del torneo previsto dal calendario a novembre, il padel torna a vivere ad Acapulco, nella città dove questo sport è nato. Uno straordinario sforzo della federazione messicana e dell'organizzazione del torneo per la rinascita dell'arena che ospita il GNP Mexico P1, terzo appuntamento di una stagione iniziata con il Riyadh Season P1 e proseguita a Doha con l'Oooredoo Qatar Major. Il circuito professionistico Premier Padel da quest'anno unificato - come il ranking FIP - si sposta quindi nell'America Centrale e, la prossima settimana, in quella meridionale con il P2 di Puerto Cabello (Venezuela), in una fase della stagione con numerose novità nelle coppie, soprattutto al maschile, dopo che si erano già vissuti diversi cambiamenti tra Riyadh e Doha a livello femminile. Sono in corso le qualificazioni, che termineranno oggi: da martedì a domenica il main draw, sorteggiato in queste ore. 

UOMINI - Quello di Acapulco sarà l'ultimo ballo di Juan Lebron e Ale Galan, che hanno deciso di dividere le loro strade a partire da Puerto Cabello ma che in Messico proveranno a scrivere un ultimo capitolo di una storia gloriosa. Gli spagnoli, vincitori a Riyadh, saranno le teste di serie numero 2 ed esordiranno nel secondo turno (come tutte le prime 16 coppie del tabellone) contro Marcos/Alba o Bautista/Munoz. A guidare l'entry list ci sono Arturo Coello (fresco di ritorno in vetta al ranking FIP) e Agustin Tapia, con 'Arturito', che ha già vinto un Premier in Messico, a Monterrey nel 2022 in coppia con Fernando Belasteguin. Coello e Tapia sono stati sorteggiati contro Valdes/Mendez o Ramirez/Garcia, nella stessa metà di tabellone di Paquito Navarro e Sanyo Gutierrez, anche loro in procinto di giocare con nuovi compagni dai prossimi tornei. I ‘Superpibes’ Franco Stupaczuk e Martin Di Nenno sono nella parte bassa con Lebron/Galan, così come le grandi sorprese del Major di Doha Mike Yanguas e Javi Garrido, saliti di diverse posizioni nel ranking e ora teste di serie numero 7. Nei quarti, possibile un nuovo incrocio con Juan e Ale, come accaduto a Doha.

DONNE - Tabellone maschile da 48 coppie, tabellone femminile a 32, con le coppie più forti del mondo che come a Riyadh esordiranno già al primo turno. Ari Sanchez e Paula Josemaria, dominatrici di questo inizio di stagione, sono state sorteggiate contro Lara Arruabarrena (Spa) e Carlotta Casali (Ita) mentre, nella parte bassa, le teste di serie numero 2 saranno ancora Delfi Brea e Bea Gonzalez, che debutteranno contro Borrero/Fassio. A completare il podio dell'entry list, le finaliste di Doha Gemma Triay e Claudia Fernandez, nella parte bassa e con un primo turno contro Barrera/Caparros. Ad Acapulco si festeggia il ritorno in campo, dopo un periodo di stop per infortunio, di Julieta Bidahorria: l'argentina, in coppia con la francese Alix Collombon, se la vedrà al primo turno contro Alejandra Salazar e Tamara Icardo, in quella che è la sfida più interessante del primo turno del GNP Mexico P1.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password