Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2018 alle ore 19:03

Attualità e Politica

06/09/2018 | 17:10

Germania, puntate su siti esteri con carta di credito: legittimo non pagare, ma si rischia grosso

facebook twitter google pinterest
Germania

ROMA - Aveva utilizzato la sua carta di credito per puntare su un casinò online internazionale, rifiutando però di pagare il conto visto che il sito era fuori legge. E’ l’escamotage utilizzato da un giocatore tedesco, a cui la Bundesgerichtshof (BGH, la Corte Federale di Giustizia) ha dato ragione: il giocatore ha fatto notare che per legge il casinò non era autorizzato, dunque l’istituto di credito non avrebbe dovuto consentire le transazioni, caratterizzate da uno specifico codice. L’istituto non ha potuto giustificarsi con la mancata conoscenza sulla destinazione dei soldi, ma adesso il giocatore rischia ben di più di una multa salata: secondo la legge tedesca può essere incriminato penalmente, così come accaduto nel 2015 a un giocatore di black jack, al quale vennero sequestrati 63mila euro in vincite ottenute su un sito internazionale, oltre a una sanzione da 2.100 euro.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie agipronews slot scommesse giochi

Giochi, la settimana in un clic

21/09/2018 | 15:32 LUNEDI' 17 SETTEMBRE Politica – La Regione Veneto si appresta a varare una normativa antiludopatia, ricalcata su quelle in vigore in molte regioni italiane. I 15 articoli della legge-quadro proposta dalla Giunta prevedono...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password