Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/06/2021 alle ore 20:40

Attualità e Politica

22/01/2021 | 17:32

Giochi, il dossier del Servizio Studi della Camera sulla tassazione: "Le entrate crollano del 35% nei primi 11 mesi del 2020"

facebook twitter pinterest
Gioch dossier Servizio Studi Camera tassazione Entrate

ROMA - «Per comprendere l’impatto che l’emergenza pandemica sta avendo» sulle casse dello Stato, bisogna considerare che, «nel periodo gennaio-novembre 2020, le entrate tributarie erariali segnano una riduzione di 11.266 milioni di euro rispetto allo stesso periodo dell’anno 2019 (-2,8%)». In particolare, nello stesso periodo, «le entrate relative ai giochi ammontano, a 9.151 milioni di euro (-4.917 milioni di euro, -35%)». E' quanto si legge nel dossier del Servizio Studi della Camera su "La tassazione in Italia: lo stato dell’arte", che ricorda anche che «il 27 giugno 2015 è scaduto il termine per l'attuazione della delega» fiscale e «sono rimaste inattuate le norme concernenti la revisione della disciplina dei giochi pubblici e il rilancio del settore ippico». 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password