Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2021 alle ore 18:35

Attualità e Politica

19/07/2021 | 11:15

Giochi, Adm: sequestrati quattro apparecchi da intrattenimento a Castel Madama (RM), sanzioni per un massimo di 300mila euro

facebook twitter pinterest
Giochi Adm apparecchi Castel Madama sanzioni

ROMA - Nell’ambito delle attività finalizzate al contrasto del gioco illegale, i funzionari Adm dell’Ufficio Antifrode e Controlli della DT IV Lazio e Abruzzo e dell'Ufficio Controlli della Direzione Giochi, in coordinamento con il Gruppo di Lavoro CP “Operazioni” e insieme ai carabinieri, hanno sottoposto a sequestro amministrativo 4 apparecchi da intrattenimento privi di titoli autorizzatori e non collegati alla rete telematica, in un circolo privato di Castel Madama, in provincia di Roma.
Nel corso del controllo - si legge in una nota Adm - è stato constatato che i numeri seriali delle apparecchiature di gioco non erano censiti sui sistemi anagrafici dei Monopoli, poiché due alterati e gli altri due contraffatti. 
Attraverso la lettura dei contatori di gioco, utilizzando un particolare software in dotazione ai funzionari Adm, è stato accertato un imponibile evaso che supera abbondantemente 1,3 milioni di euro e sono stati sequestrati circa 2000 euro in monete di vario taglio contenute all’interno degli apparecchi di gioco al momento dell’accesso. Per le violazioni contestate, ADM eleverà svariate sanzioni per un massimo che supera i 300mila euro. I responsabili sono stati segnalati alla Procura.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password