Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/05/2022 alle ore 20:59

Attualità e Politica

02/02/2022 | 15:37

Giochi, Adm: confiscati apparecchi irregolari nelle province di Padova e di Rovigo, sanzioni per 74mila euro

facebook twitter pinterest
Giochi Adm apparecchi irregolari Padova Rovigo sanzioni

ROMA - I funzionari Adm in servizio presso l’Ufficio Monopoli per il Veneto, hanno provveduto nei giorni scorsi ad effettuare le operazioni di confisca di apparecchi irregolari, in esercizi ubicati nelle province di Padova e di Rovigo. Lo rende noto l'Agenzia con un post sul suo profilo Facebook. Sono state prelevate slot machine e gru o pesche meccaniche che verranno avviate alla distruzione nel rispetto delle normative in materia di smaltimento di apparecchiature RAEE. Complessivamente sono state comminate sanzioni amministrative per 74mila euro ed emessi avvisi di accertamento per recupero fiscale del PREU per oltre 570mila euro. Sono state svolte, inoltre, ordinarie verifiche da cui non sono emerse irregolarità su sale VLT e sale scommesse, con controllo sia in ambito di giochi sia della corretta applicazione delle misure di contenimento alla diffusione pandemica, con verifica del possesso del green-pass da parte dei giocatori.
RED/Agipro

Foto Credits Girolamo Cannatà CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password