Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/12/2019 alle ore 20:58

Attualità e Politica

29/11/2019 | 16:06

Giochi, Astro a L'Aquila nuovo incontro con l'Amministrazione: "Percorso del Comune apprezzabile, ma attenzione ai limiti orari"

facebook twitter google pinterest
Giochi Astro all'Aquila il nuovo incontro con l'Amministrazione: Percorso del Comune apprezzabile ma attenzione ai limiti orari

ROMA - «Apprezziamo il cammino dell’amministrazione comunale verso un possibile regolamento sul gioco, un percorso a cui partecipiamo volentieri per dare il nostro contributo». Così l'associazione Astro commenta l'incontro di oggi con la Terza commissione consiliare del Comune dell'Aquila. Il vice presidente nazionale dell'associazione, Paolo Gioacchini che ha partecipato ai lavori odierni, spiega che «il ciclo di audizioni continuerà per approfondire il tema sul gioco, per provare a scrivere un regolamento che possa tenere in conto sia degli interessi delle imprese del settore che della salute dei cittadini. L'amministrazione ha particolarmente apprezzato Le nostre proposte, in particolare quelle inerenti i corsi di formazione diretti a forze dell'ordine, amministratori comunali ed esercenti».

I nodi ancora da sciogliere rimangono quelli sui limiti orari che il Comune sembrerebbe intenzionata ad inserire nel regolamento: «Abbiamo fatto presente la recente circolare del Ministero dell'Interno, con cui si invita a tenere presente l'accordo stabilito in Conferenza Unificata proprio sui limiti orari - continua Gioacchini - Vigileremo affinché le possibili limitazioni siano applicate in modo equo e proporzionale; le eccessive restrizioni orarie non sono utili a prevenire la ludopatia, anzi, possono essere controproducenti ai fini del contrasto al disturbo da gioco patologico. A questo proposito ho fatto presente quanto spiegato dalla psicoterapeuta Sarah Viola, secondo cui di fronte a un divieto il giocatore sarebbe spinto in maniera ancora più ossessiva verso il gioco. Vogliamo essere utili e raggiungere un obiettivo insieme al Comune, ma non con mezzi inefficaci come i limiti orari», conclude Gioacchini.

 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse illegali Enna

Scommesse illegali a Enna, denunciato il titolare di una sala

14/12/2019 | 17:01 ROMA - Blitz degli agenti del commissariato di Piazza Armerina (EN), con l’ausilio del personale dell’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane, in una sala scommesse senza licenza. Sul posto sono stati trovati diversi scontrini...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password