Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/02/2019 alle ore 20:44

Attualità e Politica

01/12/2017 | 11:30

Giochi, Baretta (MEF): «Regioni e Comuni si muovono come se non ci fosse un accordo, ne parleremo in Conferenza Unificata»

facebook twitter google pinterest
Giochi Baretta MEF Regioni Comuni Conferenza Unificata

ROMA - «Mi stupisco che Regioni e Comuni si muovano come se non ci fosse un accordo, per questo mi aspetto che Anci e Regioni spieghino ai loro associati che esiste un'intesa che ha l'obiettivo di mantenere un equilibrio, rispondendo all'esigenza di ridurre l'offerta di gioco pubblico e arginare il gioco illegale. Come noi l'abbiamo spiegato al settore. Porterò la questione alla prossima Conferenza Unificata, all'attenzione di Comuni e Regioni, ribadendo che la via della sospensione delle leggi regionali è quella giusta ed è quella stabilita nell'accordo Stato-Regioni all'unanimità». Lo ha detto il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta, in collegamento con l'Università di Salerno, dove è in corso un convegno sul gioco. Il decreto legislativo che recepisce l'accordo «è pronto, ma rischia di non "reggere", perché di fatto gli enti locali stanno portando avanti iniziative che stridono con i principi dell'intesa», ha concluso.
FP/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

slot roma

Slot fuori orario: chiusa una sala a Roma dopo i controlli

16/02/2019 | 16:54 ROMA - Sospesa la licenza al titolare di una sala slot del quartiere Garbatella, a Roma, per non aver rispettato gli orari di funzionamento delle macchine imposti dal regolamento comunale. È quanto si legge in una nota della...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password