Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/10/2018 alle ore 09:58

Attualità e Politica

13/10/2018 | 16:00

Giochi, Brescia: una task force della DIA per studiare il settore

facebook twitter google pinterest
Giochi Brescia task force DIA

ROMA - Su iniziativa del procuratore generale Pier Luigi Maria dell'Osso, nasce all'interno della Dia (Direzione investigativa antimafia) di Brescia una «task force» speciale, dedicata solo al gioco d'azzardo e alle slot machine: «Un gruppo interiorze interno, di intelligence, che sta iniziando a lavorare sotto la guida del colonnello Giovanni Gervasi», che dovrà «studiare il settore, fino a risalire alla filiera di forniture e produzioni», spiega il pg. Perché «tanto se ne parla, è un tema delicato che genera introiti impressionanti», ma per prima cosa «dobbiamo avere una mappa adeguata al distretto in relazione al gioco d'azzardo». La task force della Dia si interiaccerà logicamente con le varie procure, a livello distrettuale. Raccoglierà dati e casi concreti, salvo poi lavorare nella prospettiva della prevenzione e con consapevolezza concreta. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password