Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/11/2018 alle ore 13:05

Attualità e Politica

24/01/2018 | 09:11

Giochi, Cassino (FR): ordinanza del sindaco, distanziometro di 400 metri e limiti orari per sale e apparecchi

facebook twitter google pinterest
Giochi Cassino Fr ordinanza sindaco distanziometro limiti orari sale apparecchi

ROMA -  Divieto di apertura di sale da gioco a meno di 400 metri dai luoghi sensibili e limiti orari per l'apertura delle sale e il funzionamento degli apparecchi dalle 9.30 alle 13.30, dalle 15.30 alle 19.30 e dalle 22 alle 24 di tutti i giorni, compresi i festivi: è quanto prevede l'ordinanza del sindaco di Cassino, «un atto redatto di concerto anche con la Prefettura di Frosinone che non si riferisce soltanto alle slot machine, ma che affronta una serie di criticità», ha spiegato Carlo Maria D'Alessandro. Per gli esercizi commerciali è previsto anche l'obbligo di esposizione di "un apposito cartello, in luogo ben visibile, contenente in caratteri evidenti formule di avvertimento sul rischio di dipendenza dalla pratica di giochi con vincita in denaro, nonché le altre prescrizioni previste dalla legge nonché l'obbligo di esposizione all'esterno del locale di un cartello indicante l'orario di apertura delle sale e/o di funzionamento degli apparecchi".
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password