Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/11/2021 alle ore 19:02

Attualità e Politica

20/10/2021 | 15:29

Giochi, De Raho (Antimafia): "Stima di 20 miliardi per l'illegale è per difetto, fondamentale un impegno straordinario per i controlli"

facebook twitter pinterest
Giochi De Raho (Antimafia) Stima di 20 miliardi per l'illegale è per difetto fondamentale un impegno straordinario per i controlli

ROMA - «Fare una stima della misura del gioco illegale è difficile: quello che è certo è che il gioco e le scommesse illegali hanno una dimensione enorme. Venti miliardi di euro è probabilmente una cifra valutata per difetto e non per eccesso», come evidenziano «le indagini che mostrano le infiltrazioni mafiose nella gestione della raccolta delle scommesse, soprattutto online». Lo ha detto il Procuratore Nazionale Antimafia, Federico Cafiero De Raho, nel corso dell'evento “Gioco pubblico, legalità e tutela dei consumatori”, organizzato da Lottomatica. «Esiste una rete diffusa gestita dalla criminalità e questo indicatore ci preoccupa enormemente, perché dimostra un'infiltrazione straordinaria», ha sottolineato. «Accanto ai cosiddetti paradisi fiscali esistono paradisi 'normativi', anche nella stessa Europa: in alcuni Paesi, gli investimenti sono sostenuti perché si ritiene a prescindere che il denaro sia ricchezza, senza comprendere che, se il denaro arriva dalla criminalità, si inquina il mercato e si sovvertono le regole, a scapito delle aziende sane», ha spiegato.

«Come ha dimostrato anche il lockdown quando lo Stato ha 'chiuso i battenti', laddove l'impresa legale viene chiusa, l'impresa illegale trova spazio», ha continuato, sottolineando l'importanza della rete legale. «Il giocatore che vuole rispettare le regole deve potersi accettare che sta giocando su un sito autorizzato e con un concessionario riconosciuto», ha proseguito. «La nostra normativa in materia è stringente, quello che bisogna potenziare probabilmente è il controllo, soprattutto sul web: scovare i siti illegali è un'attività enorme e su questo l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e la Guardia di Finanza stanno facendo un grande lavoro», ha concluso, ricordando anche «l'impegno straordinario per il controllo dei punti fisici».

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Adm domani l'open hearing sull'app Gioco Sicuro

Adm, domani l'open hearing sull'app "Gioco Sicuro"

30/11/2021 | 16:31 ROMA - È in programma domani alle 9 l'open hearing dell'Agenzia Dogane e Monopoli dedicato all'app "Gioco Sicuro", lanciata dall'Agenzia a inizio mese. L’incontro, si legge in una nota Adm, rappresenterà...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password