Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/05/2018 alle ore 11:58

Attualità e Politica

22/11/2017 | 17:43

Giochi, Endrizzi (M5S): «Accordo con enti locali, Governo chiarisca modalità di adeguamento delle leggi regionali»

facebook twitter google pinterest
Giochi Endrizzi M5S

ROMA - Il Governo «mette nel mirino le leggi regionali che vietano» punti gioco «vicino a chiese, scuole, luoghi sensibili: leggi rivelatesi efficaci nel proteggere la popolazione». Lo sostiene il senatore Giovanni Endrizzi (M5S) sul blog di Beppe Grillo. «Nella legge di bilancio, all'articolo 90, il Governo afferma che la necessità di svolgere le gare per le nuove concessioni sulle scommesse va prima contemperata con un corretto assetto distributivo» del gioco sul territorio, perciò «proroga le concessioni in essere e obbliga le Regioni ad adeguare le proprie leggi sulla dislocazione dei punti, secondo l'intesa raggiunta il 7 Settembre in Conferenza Unificata. E come dovrebbero le Regioni adeguare le proprie leggi? Questo non è per niente chiaro», conclude. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password