Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/01/2020 alle ore 20:46

Attualità e Politica

17/12/2019 | 13:09

Giochi, Endrizzi (M5S): "Serve riforma complessiva del settore, fiscalità abbia funzione regolatrice del mercato"

facebook twitter google pinterest
Giochi Endrizzi M5S riforma

ROMA - «Dovremmo riportare la fiscalità» dei giochi, con un piano organico, ad avere una funzione regolatrice del mercato, andando a deprimere e contrastare l'espansione preoccupante dei settori più pericolosi. Dovremmo utilizzare quindi la leva fiscale riportandola a fini sociali che giustificano la riserva statale in questo settore». Lo ha detto il senatore Giovanni Endrizzi (M5S), intervenendo in Aula al Senato nel corso della discussione sul Decreto Fiscale. «È necessario fare tutto ciò con un programma di riforma complessivo del settore che riporti allo Stato, e alle funzioni di tutela pubblica dello Stato, il baricentro. Per questo è necessario porre un obiettivo preciso nel controllo della raccolta», ha continuato. «Possiamo fare questo se includiamo in un tavolo di concertazione non solo i portatori di interesse economico ma anche la società civile, quella per la tutela di tali interessi collettivi cui talvolta la politica guarda ma che a volte fa fatica ad ascoltare». 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password