Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/08/2019 alle ore 20:51

Attualità e Politica

04/07/2019 | 12:50

Giochi, Fanelli (ADM): "Servono trasparenza e rigore scientifico per sfatare leggende metropolitane sul settore"

facebook twitter google pinterest
Giochi Fanelli ADm

ROMA - «La trasparenza del settore dei giochi rappresenta un valore aggiunto, anche per sfatare le leggende metropolitane che sono diffusissime. Bisogna rendere noti tutti i numeri, non c'è niente da nascondere. Una difesa eccessiva della riservatezza del dato, oggi, è perdente e dannosa». Lo ha detto Roberto Fanelli, direttore centrale Giochi e Tributi dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nel corso del convegno “Occupazione, fiscalità, territorio: quale futuro? Radiografia del settore degli apparecchi da gioco”, organizzato da Astro e CGIA Mestre. «Il rigore scientifico è quello che paga e dobbiamo essere pronti a difenderlo: abbiamo incaricato l'ISS di fare una ricerca sul gioco problematico, più concentrata sull'aspetto sanitario che su quello economico: anche in quel caso, i risultati di questa ricerca sono stati accusati di non essere imparziali», ha sottolineato. 
«I dati dello studio della CGIA Mestre non sono trascurabili e hanno un fondamento scientifico: 57mila persone fanno parte di un comparto economico lecito, che ha una sua rilevanza economica, una diffusione a livello nazionale, e riguarda anche aziende di piccole dimensioni: non può essere cancellato con una riga in Gazzetta Ufficiale», ha concluso. «Il proibizionismo, soprattutto mascherato da riduzione, non serve: bisogna proseguire sull'approfondimento dei dati sul settore, come è stato fatto in questa occasione».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi firenze sanzioni

Giochi, Firenze: nei primi sei mesi del 2019 infrazioni a +32%

19/08/2019 | 10:06 ROMA - Nei primi sei mesi del 2019 le infrazioni delle sale da gioco a Firenze sono aumentate del 32% rispetto ai sei mesi precedenti. Da gennaio a giugno, riporta "La Repubblica - Firenze", sono state emesse 69 multe, mentre da luglio...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password